Via Tommaso Salvini, 4 - 20122 Milano

Via Alfredo Campanini, 7 - 20124 Milano

Corso Buenos Aires, 77 - 20124 Milano

tel: 02.7606791

fax: 02671104101

mail: mail@uiltucslombardia.it

- tel. 02.7606791  fax 02.671104101

- tel. 02.7606791  fax 02.671104101


giovanni riflessioni olio300

Unità sindacale? Ce ne sarebbe bisogno...

Siamo dentro una crisi di sistema di notevole gravità e, continuare a procedere con lo stesso ritmo e gli stessi criteri relazionali di prima, già inadeguati, significa dimostrare di non essere all’altezza del momento storico che stiamo attraversando. Vale per la politica, ma vale anche per il Sindacato. Incombono sull’Europa e sui Paesi finanziariamente più deboli, rischi di varia natura e, tra questi, c’è la perdita di ruolo del sindacato e di ciò che rappresenta per la democrazia, sottoposta a un progressivo svuotamento che si riflette maggiormente sulle persone più deboli. Nasce da questa consapevolezza il bisogno di una nuova e più concreta unità sindacale, in grado di incidere sulla politica economica e sociale del Paese e di tutelare tutti i lavoratori.

Leggi tutto...

Login Form

kh10mini200Le recenti e allarmanti notizie sull'esaurimento delle risorse degli ammortizzatori sociali in deroga hanno reso attuale e riacceso l'attenzione sul problema del finanziamento di questi strumenti che servono a tamponare crisi momentanee e strutturali e che in prospettiva dovrebbero essere sostituite dall'ASPI e dalle altre politiche attive per il lavoro previste dalla cosiddetta "legge Fornero".

La Uiltucs Lombardia pensa di fare cosa utile mettendo a disposizione dei suoi iscritti e dei lavoratori tutti un vademecum per conoscere meglio la cassa integrazione in deroga con le nuove regole che Regione Lombardia ha previsto per il 2013 oltre che la dote lavoro e dote ammortizzatori sociali. Per realizzarlo ci siamo messi dalla parte delle persone che si trovano nella condizione di usare la cassa e che spesso pongono quesiti sulla retribuzione, sulla compatibilità con istituti contrattuali, sulla possibilità di trovare altro lavoro, sulla necessità di frequentare corsi o altre politiche attive per il lavoro etc. Fateci sapere che ne pensate. Buona lettura

Per scaricare il testo clicca sull'immagine