Via Tommaso Salvini, 4 - 20122 Milano

Via Alfredo Campanini, 7 - 20124 Milano

Corso Buenos Aires, 77 - 20124 Milano

tel: 02.7606791

fax: 02671104101

mail: mail@uiltucslombardia.it

- tel. 02.7606791  fax 02.671104101

- tel. 02.7606791  fax 02.671104101


giovanni riflessioni olio300

Grecia: un referendum discutibile... ma non inutile...

Della democrazia non bisogna avere paura, anzi, in Europa ce n’è davvero bisogno, e tuttavia le persone con la testa sulle spalle sanno che i problemi complessi non si risolvono con un semplice Si o un semplice No. Un Si o un No che comunque sarà del popolo greco, chiamato ad “accettare” o respingere le condizioni imposte dalla Troika, stremato da misure che hanno provocato una catastrofe sociale di eccezionale gravità. Un voto dominato da paura e disperazione più che dalla convinzione di risolvere i problemi dal momento che l’esito del referendum, qualunque esso sia, riapre e non chiude la partita per evitare il crollo, tenere il Paese in Europa e nell’euro con un credibile piano di risanamento e sviluppo imperniato sul taglio con ristrutturazione dell’ormai insostenibile debito pubblico che colpisce con particolare gravità buona parte dei cittadini. Il fallimento di chi ha “governato” l'Europa da quando la crisi ha fatto esplodere il problema dei debiti sovrani ingestibili, come quello della Grecia, consiste nell’aver fatto diventare grande un problema che tutto sommato, se preso in tempo, era facilmente risolvibile. Un problema, occorre ricordarlo, creato dai politici greci incapaci e imbroglioni (prevalentemente di destra) che hanno truccato i conti e permesso un livello di welfare incompatibile con le capacità economiche e finanziarie del Paese. 

Leggi tutto...

Login Form

 

oviesse logoCome programmato negli scorsi incontri,  il 7 gennaio le Organizzazioni Sindacali e Gruppo Coin si sono viste per discutere alcune tematiche legate alla chiusura dei punti vendita di OVS Bresso e Upim Corso Buenos Aires.

Nell’incontro sono state affrontate le ultime ricollocazioni del negozio di Bresso che ha definitivamente chiuso al pubblico in questi giorni. Per quanto concerne invece la filiale di Upim Corso Buenos Aires l’azienda ha confermato la sottoscrizione del contratto di affitto, compresi gli spazi della ex Sma, mentre il consiglio di amministrazione ha confermato il piano di investimenti per il nuovo format OVS che subentrerà alla precedente insegna. I tempi per la realizzazione del nuovo negozio però sono slittati di qualche mese e pertanto il progetto di insediare la nuova realtà Ovs per l’inizio dell’evento Expo 2015 è stato rimandato.

Leggi tutto: Gruppo Coin: chiusura punti vendita e...

oviesse logoRicollocazione e valorizzazione della professionalità acquisita. Si potrebbe riassumere così  l’incontro, avvenuto il 19 novembre presso l’Hotel  Andriola a Milano, avente lo scopo di affrontare l’impatto occupazionale che potrebbe derivare dalla chiusura/ristrutturazione di due punti vendita della “Oviesse Corporate” più precisamente quello a marchio “Upim” Pop di C.so B.Aires a Milano e quello “Oviesse” allocato all’interno di un centro commerciale a Bresso (MI).
Presenti all’incontro, oltre alle rappresentanze sindacali dei negozi coinvolti, Ugo Turi  e Luciano Guadagno per la Società e Roberta Griffini, Stefano Galli e Roberto Ciccarelli (nell’ordine Filcams, Fisascat e Uiltucs) per le Organizzazioni Sindacali Territoriali.

Leggi tutto: Chiudono le storiche filiali di OVS Bresso e...

oviesse logoIl 17 Luglio si è tenuto in Bologna presso l’hotel Excelsior l’incontro con Gruppo Coin per l’annunciata procedura di trasferimento di azienda ex legge 428/1990.
Dal 1 agosto 2014 Gruppo Coin scorpora alcuni negozi della società per costituire una cosiddetta NEW.CO che sarà quotata in borsa. Il gruppo infatti lamenta da tempo l’eccessiva esposizione verso le banche e l’indebitamento che porta a pagare interessi altissimi. Si vuole quindi modificare il rapporto espositivo chiedendo il finanziamento direttamente agli investitori attraverso la quotazione del titolo in borsa che dovrebbe avvenire quando i mercati finanziari saranno più stabili, prevedibilmente ad ottobre.
La new.co prenderà il nome di Oviesse S.p.A. nel momento della quotazione in borsa e raggrupperà tutti i negozi ad insegna Oviesse,  Kids (tot. 479 negozi 5586 dipendenti)  Upim e blu kids più residuale negozi Bernardi 125 p.v. 1145 dipendenti. A questi si aggiungono una parte del personale di sede, circa 348 persone, che oggi sono già focalizzate sulle attività delle filiali che passano alla nuova società. La nuova società sarà quotata per il 30-40% del capitale stimato.

Leggi tutto: Gruppo Coin si quota in borsa: banche troppo care!

coin palazzo rev1Il giorno 19 maggio la UILTuCS di Milano, insieme alla Filcams e alla Fisascat, ha incontrato i referenti del del Gruppo Coin per analizzare le numerose richieste del personale relative ai trasferimenti di filiale in filiale che vengono segnalate sempre più frequentemente sia nelle assemblee che nei colloqui.

Le richieste di trasferimento sono state oggetto di trattativa nell’ultimo accordo sulla mobilità aziendale sottoscritto con il gruppo risalente al 2013. In quell’accordo, infatti, a fronte di una mobilità aperta sul territorio di Milano che si è tradotta in un esodo incentivato delle persone, le organizzazioni sindacali hanno chiesto di  riorganizzare il presidio lavorativo anche attraverso la gestione delle richieste di trasferimento che numerosi dipendenti fanno periodicamente pervenire all’azienda e al sindacato. Il fenomeno, peraltro, è in forte espansione anche a causa degli orari di lavoro sempre più disagevoli applicati nei punti vendita. Alcune lavoratrici, infatti, abitano dalla parte opposta alla citta rispetto alle filiali dove lavorano e, se part time, gli spostamenti quasi assorbono più tempo e risorse economiche di quelle che vengono introitate, se full time, per lavorare poco più di 7 ore devono impegnare anche 13 o 14 ore del loro tempo di vita perché con la logica dello “spezzato” (di 3 ore o più), diventa comunque impossibile rientrare nei pressi del proprio domicilio dove solitamente si attende alle vicende familiari (commissioni, figli etc.).

Leggi tutto: Gruppo Coin: salute e sicurezza, organizzazione...