Area Sindacale Express!

Se vuoi ricevere nella tua mail il nostro mensile "Area Sindacale", devi solo iscriverti gratuitamente alla Mail List, inserendo il tuo nome e l'indirizzo email dove verrà spedita la newsletter.

Ricordati di rispondere alla mail che ti sarà inviata entro pochi minuti, per confermare l'autenticità della tua adesione

Le News del Sito

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

UNEBA: firmato il contratto integrativo …

15-05-2015 Hits:116 Accordi Territoriali o di Settore Michele

UNEBA: firmato il contratto integrativo regionale.

Scarica il testo dell'accordo Nella serata del 16 aprile 2015 è stato siglato Il rinnovo del Contratto Integrativo Collettivo Regionale Uneba, valido per il triennio  2014-2016Queste le principali novità dell’Accordo:Rispetto al...

Read more

Coop Lombardia: salario variabile maggio…

14-05-2015 Hits:163 Coop Michele

Coop Lombardia: salario variabile maggio 2015

scarica l'accordo Lo scorso  11  maggio 2015 si è riunita la commissione per la valutazione del premio aziendale erogato da Coop sulle filiali dell’intero territorio Lombardo ed è stato sottoscritto il...

Read more

9 Maggio 2015: sciopero nazionale dipend…

09-05-2015 Hits:116 MosaicoTv Sergio Del Zotto

Dopo aver alleggerito il salario, ridotto i permessi retribuiti e eliminato le pause, annullando la contrattazione interna, ora Auchan vuole licenziare 1426 lavoratori e affidarli al destino della mobilità a...

Read more

sabato 9 maggio 2015 - Sciopero Nazional…

08-05-2015 Hits:225 Auchan Sergio Del Zotto

sabato 9 maggio 2015 - Sciopero Nazionale del personale di Auchan

Prenderà avvio, domani sabato 9 maggio dalle ore 9.00 fino alle 13.00 sul piazzale dell’ipermercato di Auchan Cesano Boscone lo sciopero dell’area milanese degli ipermercati Auchan. L’iniziativa è di carattere nazionale...

Read more

Auchan Cesano non chiude ma…

08-05-2015 Hits:158 Auchan Sergio Del Zotto

Auchan Cesano non chiude ma…

  La notizia di un preaccordo fra l’immobiliare proprietaria dello stabile e Auchan è arrivata nella giornata di mercoledì per voce, prima della regia aziendale attraverso una comunicazione alla RSA del...

Read more

giovanni riflessioni trasp

Il pessimismo è più che giustificato, ma un’alternativa è sempre possibile...

Che autunno ci dobbiamo aspettare dopo la drammatica estate 2015 segnata dal ritorno alle crocefissioni e alle teste tagliate esibite come trofei, ai muri e al filo spinato nella nostra Europa, che pensavamo purificata e non più soggetta agli orrori che la misero a ferro e fuoco nel secolo scorso? Non bisogna essere maghi per capire che sarà un autunno stracarico di problemi che, da un lato trasmettono pessimismo, ma dall’altro rappresentano altrettante opportunità di sperimentare risposte di cambiamento più coraggiose di quelle propinate da politici che lo identificano con la propria persona. Basta considerare che negli ultimi 5 anni 700 mila giovani sotto i 35 anni hanno lasciato la sola Sicilia (e l’Italia), per focalizzare meglio la condizione disperante nella quale si trova quella parte consistente del Paese più esposta ai rischi del non lavoro, che deprime e abbruttisce l’intera società. E occorre sempre precisare che i cittadini emarginati e a rischio, più numerosi al Sud, sono presenti in misura diversa in tutte le regioni d’Italia.

 

Leggi tutto...

Coin Oviesse

 

 

Gruppo Coin: chiusura punti vendita e ricollocazioni

 

oviesse logoCome programmato negli scorsi incontri,  il 7 gennaio le Organizzazioni Sindacali e Gruppo Coin si sono viste per discutere alcune tematiche legate alla chiusura dei punti vendita di OVS Bresso e Upim Corso Buenos Aires.

Nell’incontro sono state affrontate le ultime ricollocazioni del negozio di Bresso che ha definitivamente chiuso al pubblico in questi giorni. Per quanto concerne invece la filiale di Upim Corso Buenos Aires l’azienda ha confermato la sottoscrizione del contratto di affitto, compresi gli spazi della ex Sma, mentre il consiglio di amministrazione ha confermato il piano di investimenti per il nuovo format OVS che subentrerà alla precedente insegna. I tempi per la realizzazione del nuovo negozio però sono slittati di qualche mese e pertanto il progetto di insediare la nuova realtà Ovs per l’inizio dell’evento Expo 2015 è stato rimandato.

Leggi tutto...

Chiudono le storiche filiali di OVS Bresso e UPIM corso Buenos Aires

oviesse logoRicollocazione e valorizzazione della professionalità acquisita. Si potrebbe riassumere così  l’incontro, avvenuto il 19 novembre presso l’Hotel  Andriola a Milano, avente lo scopo di affrontare l’impatto occupazionale che potrebbe derivare dalla chiusura/ristrutturazione di due punti vendita della “Oviesse Corporate” più precisamente quello a marchio “Upim” Pop di C.so B.Aires a Milano e quello “Oviesse” allocato all’interno di un centro commerciale a Bresso (MI).
Presenti all’incontro, oltre alle rappresentanze sindacali dei negozi coinvolti, Ugo Turi  e Luciano Guadagno per la Società e Roberta Griffini, Stefano Galli e Roberto Ciccarelli (nell’ordine Filcams, Fisascat e Uiltucs) per le Organizzazioni Sindacali Territoriali.

Leggi tutto...

Gruppo Coin si quota in borsa: banche troppo care!

oviesse logoIl 17 Luglio si è tenuto in Bologna presso l’hotel Excelsior l’incontro con Gruppo Coin per l’annunciata procedura di trasferimento di azienda ex legge 428/1990.
Dal 1 agosto 2014 Gruppo Coin scorpora alcuni negozi della società per costituire una cosiddetta NEW.CO che sarà quotata in borsa. Il gruppo infatti lamenta da tempo l’eccessiva esposizione verso le banche e l’indebitamento che porta a pagare interessi altissimi. Si vuole quindi modificare il rapporto espositivo chiedendo il finanziamento direttamente agli investitori attraverso la quotazione del titolo in borsa che dovrebbe avvenire quando i mercati finanziari saranno più stabili, prevedibilmente ad ottobre.
La new.co prenderà il nome di Oviesse S.p.A. nel momento della quotazione in borsa e raggrupperà tutti i negozi ad insegna Oviesse,  Kids (tot. 479 negozi 5586 dipendenti)  Upim e blu kids più residuale negozi Bernardi 125 p.v. 1145 dipendenti. A questi si aggiungono una parte del personale di sede, circa 348 persone, che oggi sono già focalizzate sulle attività delle filiali che passano alla nuova società. La nuova società sarà quotata per il 30-40% del capitale stimato.

Leggi tutto...

Gruppo Coin: salute e sicurezza, organizzazione del lavoro e trasferimenti del personale

coin palazzo rev1Il giorno 19 maggio la UILTuCS di Milano, insieme alla Filcams e alla Fisascat, ha incontrato i referenti del del Gruppo Coin per analizzare le numerose richieste del personale relative ai trasferimenti di filiale in filiale che vengono segnalate sempre più frequentemente sia nelle assemblee che nei colloqui.

Le richieste di trasferimento sono state oggetto di trattativa nell’ultimo accordo sulla mobilità aziendale sottoscritto con il gruppo risalente al 2013. In quell’accordo, infatti, a fronte di una mobilità aperta sul territorio di Milano che si è tradotta in un esodo incentivato delle persone, le organizzazioni sindacali hanno chiesto di  riorganizzare il presidio lavorativo anche attraverso la gestione delle richieste di trasferimento che numerosi dipendenti fanno periodicamente pervenire all’azienda e al sindacato. Il fenomeno, peraltro, è in forte espansione anche a causa degli orari di lavoro sempre più disagevoli applicati nei punti vendita. Alcune lavoratrici, infatti, abitano dalla parte opposta alla citta rispetto alle filiali dove lavorano e, se part time, gli spostamenti quasi assorbono più tempo e risorse economiche di quelle che vengono introitate, se full time, per lavorare poco più di 7 ore devono impegnare anche 13 o 14 ore del loro tempo di vita perché con la logica dello “spezzato” (di 3 ore o più), diventa comunque impossibile rientrare nei pressi del proprio domicilio dove solitamente si attende alle vicende familiari (commissioni, figli etc.).

Leggi tutto...

Firmato il contratto integrativo Coin con alcuni chiarimenti

coinScarica il contratto integrativo firmato

Scarica la lettera di chiarimenti di Gruppo Coin

Scarica la circolare esplicativa della UILTuCS Nazionale

Martedì 30 aprile 2013 si è svolto a Bologna l’incontro conclusivo fra Gruppo Coin, sindacati e delegati  per siglare l’accordo circa il nuovo contratto integrativo aziendale.  
Le novità sostanziali in esso contenute riguardano l’eliminazione dell’E.R.A sostituito dal nuovo premio e differenti percentuali di maggiorazione per quanto concerne la retribuzione del lavoro domenicale, il tutto tramite scalettatura e definitiva entrata in vigore dal 2015.

 

Leggi tutto...

Milano: accordo sui licenziamenti Gruppo Coin

oviesse logoSi chiude con un accordo sindacale il licenziamento dei 29 dipendenti del gruppo Coin avviato con una procedura di mobilità aperta il 7 marzo 2013.
Come è possibile leggere nelle nostre precedenti comunicazioni l’azienda voleva licenziare gli 8 dipendenti della filiale Oviesse di via Paolo Sarpi e 21 lavoratori dichiarati in esubero in alcune filiali Coin e Upim.
Il 2 aprile, dopo un serrato confronto con Gruppo Coin  sviluppatosi per diversi incontri, le Organizzazioni Sindacali e l’azienda hanno trovato un accordo per assorbire tutti gli esuberi attraverso soluzioni organizzative e con il criterio della messa in mobilità sull’esclusivo criterio della volontarietà.
Scarica l’accordo sindacale per saperne di più

Gruppo Coin: raggiunta l'intesa su domeniche e premio aziendale

coinRaggiunta finalmente l'intesa con gruppo Coin e scongiurata la disdetta del contratto integrativo. I punti piú ostici della trattativa, quelli relativi alle domeniche e al salario variabile, sono stati chiusi con una mediazione sofferta ma equilibrata rispetto ai rischi della disdetta e alle posizioni iniziali dell'azienda.

Leggi tutto...