E' una regola che vale in tutto l'universo, chi non lotta per qualcosa ha già comunque perso...

F. Mannoia da "Combattente", soundtrack della IX Conferenza Organizzativa UIL

giovanni foto200

Antifascismo e antifascisti, oggi

L’antifascismo è per sempre. Non è a scadenza. È il vaccino dei vaccini che ha bisogno di richiami e di educazione permanente alla convivenza che lo alimenti quotidianamente. L’antifascismo  è necessario perché il fascismo c’è stato e i fascisti ci sono e ci saranno sempre e non tutti quelli che in un dato momento si dichiarano antifascisti sono immuni dai virus antidemocratici che la storia produce, soprattutto in tempo di crisi. Come si spiega, se non così, il fatto che tanti comunisti dichiarati, allora, si convertirono alla lega di Bossi e oggi a quella parafascista di Salvini, e tanti socialisti si dispersero in forze politiche “nuove” che tutto erano tranne che antifasciste? L’antifascismo, però, in Italia e nel “cuore” dell’Europa è di sistema, istituzionale e costituzionale, il che aiuta nei momenti difficili, ma non costituisce una garanzia assoluta. Quando Renzi afferma che “chi non è antifascista non è degno della comunità democratica” forse dovrebbe capire meglio le implicazioni di una simile presa di posizione.

Leggi tutto...
La UILTuCS Lombardia: la sua Storia, le sue Sedi, le sue Persone, lo Statuto e i Principi di riferimento
I Servizi della UILTuCS Lombardia: le Vertenze, l'Accesso al Lavoro, le Pratiche Fiscali, Previdenziali e per gli Immigrati
La Comunicazione della UILTuCS Lombardia: il suo Giornale, i suoi Video, il suo pensiero nei messaggi settimanali
I temi di cui ci occupiamo: i Diritti, la Salute e la Sicurezza, il Mercato del Lavoro, le Pari Opportunità, ecc
© 2016 UILTuCS Milano e Lombardia. Designed By DZS - Asso srl